Blockchain Lade blockchain , ter italiano “catena di blocchi”, può essere semplificata come un processo ter cui un insieme di soggetti condivide risorse informatiche (memoria, CPU, banda) vanaf rendere disponibile alla comunità di utenti un database virtuale generalmente di tipo pubblico (mama ne esistono anche esempi di implementazioni private) ed te cui ogni partecipante hectare una copia dei dati.

Lade blockchain, te italiano “catena di blocchi”, può essere semplificata come un processo ter cui un insieme di soggetti condivide risorse informatiche (memoria, CPU, banda) vanaf rendere disponibile alla comunità di utenti un database virtuale generalmente di tipo pubblico (mamma ne esistono anche esempi di implementazioni private) ed ter cui ogni partecipante hectare una copia dei dati.

L’utilizzo di un protocollo di aggiornamento ritenuto sicuro dalla comunità degli utenti e di tecniche di validazione crittografiche genera lade reciproca fiducia dei partecipanti nei dati conservati dalla blockchain, che schuiflade rende comparabile ai “registri” gestiti te maniera accentrata da autorità riconosciute e regolamentate (banche, assicurazioni ecc.). [1] [Two]

Indice

Il primo lavoro su una catena di blocchi protetta da crittografia fu pubblicato nel 1991 da Stuart Haber e W.Scott Stornetta. [Trio] Nel 1992, Bayer, Haber e Stornetta incorporarono i Merkle tree nu blockchain come miglioramento dell’efficienza vanaf poter raccogliere più documenti ter un unico blocco. [Four]

Il primo blockchain distribuito fu concettualizzato da una persona anonima o da un gruppo di persone che vanno sotto il nome di Satoshi Nakamoto nel 2008 ed implementato l’anno seguente come componente principale della valuta digitale bitcoin dove funge da libro mastro pubblico vanaf tutte le transazioni. [Five] [1]

Attraverso schuiflade rete peer-to-peer e alhoewel server di timestamping distribuito, un blockchain database è ter grado di gestirsi autonomamente. Satoshi Nakamoto usava le parole block e chain ter modo separato nell’articolo originale del 2008. [6]

Nell’agosto del 2014, lade dimensione del blockchain del bitcoin era di omstreeks 20 gigabyte, nel marzo 2018 siamo arrivati alla dimensione di 162,Four gigabyte. [7]

Nel 2014 si iniziò ad usare il termine “Blockchain Two.0” vanaf riferirsi alla nuova versione distribuita di blockchain. [8] Questa nuova versione andò oltre alle normali transazioni permettendo lo scambio di valute senza l’intermediazione di organizzazioni che muovono i soldi. L’aspettativa è quella di permettere alle persone escluse dall’attuale monetizzazione di poter entrare ter possesso di un deposito monetario affidabile e sicuro con lade possibilità di proteggere schuiflade privacy e monetizzare le proprie informazioni. Secondo alcuni autori hectare anche il potenziale vanaf risolvere il problema della disuguaglianza sociale, cambiando il modo ter cui schuiflade ricchezza viene redistribuita. [9]

Una blockchain è fondamentalmente un registro aperto e distribuito che può memorizzare le transazioni tra due parti ter modo sicuro, verificabile e permanente. Una volta scritti, i dati te un blocco non possono essere retroattivamente alterati senza che vengano modificati tutti i blocchi successivi ad esso, il che, vanaf schuiflade natura del protocollo e dello schema di validazione, necessiterebbe il consenso della maggioranza della rete. [Ten]

Schuiflade blockchain è quindi una lista ter continua crescita di record, chiamati blocks, che sono collegati tra loro e resi sicuri mediante l’uso della crittografia. Ogni blocco della catena contiene un puntatore hash come collegamento nu blocco precedente, un timestamp e i dati della transazione.

Schuiflade natura distribuita ed il modello cooperativo rende robusto e sicuro il processo di validazione, moeder presenta tempi e costi non trascurabili, dovuti ter gran parte ofschoon prezzo dell’energia elettrica necessaria vanaf effettuare lade valdazione dei blocchi. [11] [12] L’autenticazione avviene tramite schuiflade collaborazione di massa e alimentata da interessi collettivi [13] . Il risultato di tutto ciò è un flusso di lavoro robusto dove schuiflade competenza dei partecipanti te materia di sicurezza dei dati non è necessaria. L’utilizzo di questa tecnologia consente anche di superare il problema dell’infinita riproducibilità di un bene digitale e della doppia spesa senza l’utilizzo di un server hoofdbureau o di un’autorità. [14]

Un blockchain database consiste ter due tipi di record: le transazioni e i blocchi. Quest’ultimi contengono lotti di transazioni valide che sono hashate e codificate all’interno di un Merkle tree (hash tree). Ogni blocco include l’hash del blocco precedente creando così il collegamento tra due blocchi. L’iterazione di questa procedura forma lade catena e garantisce l’integrità del blocco precedente, questo fino ofschoon blocco di genesi. [15]

È inoltre possibile che blocchi separati possano essere prodotti simultaneamente, questo provoca una biforcazione (‘fork’) nella catena della blockchain. Ogni blockchain, oltre ad una cronologia basata su un hash sicuro, hectare uno specifico algoritmo vanaf segnare diverse versioni della cronologia che si va a creare con le biforcazioni ter modo che una con un valore più alto possa essere selezionata rispetto alle altre. I blocchi non selezionati vanaf l’inclusione nella catena sono chiamati blocchi orfani. [16]

I peer che supportano il database hanno di volta ter volta versioni diverse della cronologia. Mantengono solo schuiflade versione con punteggio più alto del database a loro nota. Ogni volta che un peer riceve una versione con punteggio più alto (solitamente schuiflade vecchia versione con un singolo nuovo blocco aggiunto) estende o sovrascrive il proprio database e ritrasmette il miglioramento ai propri pari. Non c’è mai una garanzia assoluta che qualsiasi voce particolare rimarrà nella migliore versione della storia vanaf sempre.

Decentralizzazione Modifica

ll blockchain decentralizzato sfrutta il passaggio di messaggi ad-hoc e un networking distribuito vanaf fare te modo di memorizzare i dati su tutta lade sua rete ed evitare di avere un single point of failure ter modo che i cracker non possano sfruttare questa centralizzazione vanaf abbattere l’intero sistema.

Tra i metodi di sicurezza del blockchain abbiamo anche schuiflade crittografia a chiave pubblica [17] . Lade chiave pubblica è un indirizzo su blockchain. I token di valore inviati nella rete vengono registrati come appartenenti a questo indirizzo. Lade chiave privata, invece, è come una password che permette alreeds suo proprietario di accedere alle proprie risorse digitali oppure di interagire con le varie funzionalità di blockchain.

I dati salvati sul blockchain sono considerati incorruttibili. [Legitimate]

Ogni nodo o miner nel sistema decentralizzato hectare una copia del blockchain: difatti, schuiflade gegevens quality è mantenuta grazie ad una massiva replicazione del database. Non esiste nessuna copia ufficiale centralizzata e nessun utente è più credibile di altri, tutti sono allo stesso livello di credenziali. I nodi miners (ovvero gli utenti), dopo aver verificato l’intero blockchain, validano le nuove transazioni, le aggiungono hoewel blocco che stanno costruendo e, una volta completato il blocco, lo trasmettono agli altri nodi della rete [16] .

Il blockchain usa differenti schemi di timestamp vanaf serializzare le modifiche. [Nineteen]

Lade crescita del blockchain decentralizzato però, va a pari passo con il rischio di una centralizzazione dei nodi, questo perché le risorse informatiche richieste vanaf operare e gestire dati sempre più grandi, diventano sempre più costose infatti, molti nodi miner si aggregano ter pool vanaf riuscire a completare i blocchi ed ottenere cryptovalute. [20]

Struttura del blocco Modifica

Le transazioni sono raggruppate nei blocchi del blockchain e il numero di transazioni all’interno di ognuno di questi blocchi varia te base alla dimensione della transazione stessa. Schuiflade dimensione della transazione, invece, varia ter base hoewel numero di input e di output della stessa. Un blocco è composto da due parti principali: l’header e il figure. Mentre le transazioni sono racchiuse nel assets del blocco, nell’header sono presenti sette campi di gestione del blocco stesso.

I campi dell’header del blocco sono mostrati nella tabella sottostante.

Related movie: How I Made $1,000,000+ by Day-Trading Crypto Coins + My $160,000 Christmas Bounty to Myself


Leave a Reply